Michelin X


Michelin X Tyres

Michelin X Tyres

DimensioneCamera D'AriaProduct Links
7.25 R 13 13 F 13 Michelin
125 R 15 15 CB 13 Michelin
125 R 12 15 CB 13 Michelin
125 R 400 16 C 13 Michelin
135 R 400 16 C 13 Michelin
145 R 400 16 E 13 Michelin
155 R 400 16 E 13 Michelin
155 R 14 14 D 13 Michelin
155 R 15 15 E 13 Michelin
165 R 400 16 F RET Michelin
185 R 400 16 F RET Michelin
5.50 R 16 16 F RET Michelin
185 R 16 16 F RET Michelin
More Details
Tread Close-up
Michelin X side
Mich X Straight

Michelin X Video

Una struttura rivoluzionaria per delle prestazioni imbattute. Con il pneumatico X con carcassa radiale, la Michelin parte alla conquista del mondo con un avanzamento considerabile. La sua struttura rivoluzionaria per l'epoca, permette allora di distinguere la funzione "fianco" di quella "vertice".

L'innovazione Michelin.

Prima grande innovazione della Michelin, il pneumatico a carcassa radiale è innanzi tutto commercializzato sotto il nome "X" nel 1949. In quest'epoca, Lancia è il primo costruttore ad adottare il pneumatico "X" sul primo modello dell'auto Aurelia. A partire del 1955, la tecnologia radiale si emancipa e la maggior parte dei costruttori europei scelgono questa soluzione. Il pneumatico "X" equipaggia allora diverse categorie di auto: dalle originali e popolari 2CV o la Coccinella alle affascinanti Mercedes 190SL o la Facel Vega.

Tecnologia radiale

I vantaggi del pneumatico radiale rispetto a quello convenzionale sono percettibili in tutti i campi: - una più grande sicurezza (tenuta di strada, aderenza, freni...) - un risparmio all'uso (rendimento chilometrico raddoppiato, reduzione importante nel consumo di carburante...) - un più grande comfort grazie alla flessibilità dei fianchi.

Negli anni 50, la superiorità del pneumatico "X" era tale che molti piloti l'avevano adottato anche se la Michelin non era ufficialmente impegnata in nessuna gara.


Non riesci a trovare quello che stai cercando? Qualsiasi domanda?